Vai ai contenuti

Tutti i workshop di marzo!

Prosegue a pieno ritmo la nostra stagione di workshop e full immersion.
Ecco tutti gli appuntamenti di marzo!

GIRARE UN’INTERVISTA – sabato 2 e domenica 3 marzo

Un workshop per operatori, filmmaker, registi, montatori ma anche (e, forse, soprattutto) giornalisti che vogliono apprendere le tecniche di base per una perfetta impostazione che consenta di effettuare eccellenti riprese video e audio partendo dall’intervista, verranno agevolati negli obiettivi grazie a un percorso estremamente funzionale.

 

 

 

RIDUZIONE DIALOGHI PER SOTTOTITOLI – sabato 2 e domenica 3 marzo

Il workshop di traduzione  si incentra su due punti, la dimensione testuale – il vero e proprio testo scritto – dell’opera cinematografica e il lavoro di traduzione. Il corso punta su una metodologia interattiva: nella parte teorica verranno spiegati i principi fondamentali della traduzione, le regole della traduzione per ridurre il dialogo a sottotitolo; durante le ore di laboratorio i frequentanti lavoreranno direttamente sul testo da tradurre.

 

FARE CINEMA – sabato 9 e domenica 10 marzo
Due giorni utili a chi vuole raccogliere informazioni di base sulla grammatica dell’audiovisivo e per chi vuole godere di una panoramica su alcuni elementi essenziali della realizzazione filmica. Fare cinema è anche un workshop introduttivo  ai corsi primaverili di RegiaSceneggiaturaRipresa videoMontaggio e Recitazione

 

 

 

AFTER EFFECTS – sabato 9 e domenica 10 marzo

In una due giorni di immersione nel programma, partendo da una conoscenza solida di Premiere e dei file video, si avrà una visione d’insieme delle potenzialità di After Effects. Infatti, anziché analizzare ogni singolo aspetto del programma in maniera accademica, il corso affronterà l’apprendimento tramite esercizi pratici e concreti.Esercizi che corrispondono a progetti reali molto simili a quelli per cui il software è spesso utilizzato.

 

 

DISTRIBUZIONE CINEMATOGRAFICA – sabato 16 e domenica 17 marzo

L’obiettivo principale del workshop è dimostrare quanto sia fondamentale coinvolgere una distribuzione all’inizio stesso del processo filmico e del perché la collaborazione tra produzione e distribuzione sia imprescindibile. La differenza tra distribuzione USA e Europa e tra distribuzione Francia/UK/Germania e Italia; la rivoluzione della digitalizzazione delle sale; l’avvento di Netflix, Amazon Prime ecc; contrattualistica e acquisizione diritti; P&A Advertising/Pubblicità sono altri degli aspetti trattati nel corso.

 

 

 

MONTAGGIO AVID – sabato 16 e domenica 17 marzo
Due giorni per imparare le funzionalità di uno dei programmi di montaggio più diffusi a livello professionale: il workshop tratterà descrizione dell’ interfaccia; creazione di un progetto; cattura e import, gestione dei bin; gestione delle clip (master clip, media file); creazione timeline e strumenti base per gestire il montaggio; gestione delle tracce audio e video; il mix audio nei parametri del -20db; effettistica; scarico ed export della timeline

 

 

FULL IMMERSION DOCUMENTARIO – sabato 23 e domenica 24 marzo

I linguaggi, le macchine, le situazioni tipiche, i problemi ricorrenti, le informazioni tecniche di base: saranno gli argomenti trattati durante due giorni ricchi di informazioni e di immagini, utili a chiarire quello che è il mondo e la realtà in cui è immerso il documentarista.

 

 

 

COLOR CORRECTION – sabato 23 e domenica 24 marzo

Verranno acquisite nozioni sulle tecniche di color grading e di color correction, semplici ed efficaci, applicabili alle produzioni video tipiche del videomaker e filmmaker indipendente. PREREQUISITI: una conoscenza concreta di uno dei programmi professionali di montaggio (Premiere, Final Cut, AVID).

 

 

 

UFFICIO STAMPA DEL CINEMA – sabato 30 e domenica 31 marzo

Il corso vuole avvicinare i partecipanti a questo scenario attraverso un confronto diretto con professionisti del settore, ed utilizzando una metodologia assolutamente interattiva, basata sul “learning by doing”. Un intenso workshop adattabile alle esigenze e alle richieste degli allievi, che vivranno l’esperienza come un laboratorio.

 

 

DATA MANAGER E D.I.T. sabato 30 e domenica 31 marzo

La trasformazione di immagini e suoni in bit ha stravolto la produzione, la distribuzione e il consumo di immagini, ha messo in crisi i modelli economici tradizionali, ma crea anche opportunità per la produzione e la distribuzione a basso costo (HD-SLR, web) e la creazione di nuovi linguaggi.L’obiettivo del workshop è far conoscere le basi del digitale, l’impatto delle tecnologie sul processo produttivo e fornire indicazioni sulle tendenze future.