Vai ai contenuti

Distribuzione cinematografica (workshop)

L’anello mancante

DISTRIBUIRE UN FILM (IL VOSTRO)

un workshop imperdibile per chiunque voglia fare cinema

Il cerchio si chiude: i nostri corsi attraversano l’intera filiera che va dall’ideazione di un film alla sua distribuzione.

Una generazione di nuovi distributori – agguerriti, appassionati, interessati a qualunque sia il genere e il formato dei film proposti – ha affilato le armi e sta mettendo in gioco nuove competenze, necessarie a fronteggiare la complessità che, oggi, nasce con la rivoluzione del mondo degli audiovisivi.
E distribuire un film è attività complessa, ovviamente essenziale, spesso dimenticata, relegata a ruolo puramente commerciale, all’area estrema della post-produzione. Qui imparerete che non è così. E vi verranno spiegate anche un sacco di altre cose necessarie a chi si interessi di cinema e non solo a chi sta pensando di distribuire film.

Registi, sceneggiatori, filmmaker, documentaristi: tutti coloro che partecipano alla creazione e alla realizzazione del film non possono ignorare i meccanismi a cui partecipa il distributore, che dovrebbe sempre far parte delle professionalità che compongono e che partecipano alla fase di preproduzione.

Conoscere le differenti eventualità distributive, i nuovi canali digitali (da Netflix ad Amazon), gli strumenti e le specificità del lavoro di distribuzione, è ormai passaggio obbligato anche per quegli utenti curiosi che volessero capire davvero cosa significa fare cinema.

PRESENTAZIONE

Che cosa si intende per “Distribuzione cinematografica”?

Con il termine “distribuzione cinematografica” si intende, nella sua accezione più larga possibile, il processo che permette ad un film di raggiungere il mercato e di essere acquistato dal pubblico (target). Le modalità di distribuzione sono molteplici: la proiezione nelle sale cinematografiche (diritti Theatrical), la trasmissione sulle reti televisive pubbliche, private e a pagamento (diritti Free TV, Pay TV e Pay Per View), la trasmissione su piattaforme streaming gratuite o a pagamento, sia tramite la sottoscrizione di un abbonamento sia acquistando il singolo film, (diritti VOD, SVOD e AVOD) e la commercializzazione di supporti fisici quali DVD e Blu-ray.
Tra gli errori più comuni che si commetto al giorno d’oggi, specialmente nell’area indipendente del cinema italiano, c’è quello di coinvolgere la distribuzione a film finito, come se il pubblico non fosse in realtà la priorità di chi scrive, dirige o produce un prodotto audiovisivo. Sì, perché a prescindere dal valore culturale e artistico di un’opera filmica, parliamo sempre di un prodotto e, come ogni prodotto che si rispetti, deve rispondere alle basilari leggi di mercato: domanda e offerta.

L’obiettivo principale del Workshop di Distribuzione Cinematografica è quello di dimostrare quanto sia fondamentale coinvolgere una distribuzione all’inizio stesso del processo filmico e del perché la collaborazione tra produzione e distribuzione sia imprescindibile.

Un processo, quello della distribuzione, che di fatto apre e chiude la filiera.

IL PROGRAMMA

GIORNO 1

16:00 – 18:00
Che cos’è la distribuzione e come funziona oggi:
– Cenni storici
– Differenza tra distribuzione USA e Europa e tra distribuzione Francia/UK/Germania e Italia
– La rivoluzione della digitalizzazione delle sale
– L’avvento di Netflix, Amazon Prime View e Chili Cinema

18:00 – 20:00
Introduzione agli strumenti di lavoro della distribuzione:
– Contrattualistica e acquisizione diritti
– P&A ovvero il preventivo di spesa attraverso i costi di Print/Stampa (Locandine/poster, copie del film nei vari supporti e relative spedizioni) e Advertising/Pubblicità (Trailer, realizzazione grafica, internet/social media, ufficio stampa, costi d’affissione, acquisizione spazi televisivi e radiofonici)
– Competitive

GIORNO 2

10:00 – 12:00 Acquisizione diritti, contrattualistica e compilazione del P&A

12:00 – 13:00 Il rapporto con l’esercizio: Studio del competitive e posizionamento

13:00 – 14:00 pausa pranzo

14:00 – 16:30 La promozione: Trailer, poster e locandine, ufficio stampa e social media

16:30 – 18:00 = Case History e simulazione pratica di distribuzione Theatrical.

Docente: Luca Lardieri (A.S.A.P.)

Prossima edizione: sabato 16 e domenica 17 marzo 2019

GIORNI, ORARI E LUOGO:

sabato ore 16.00-20.00
domenica ore 10.00-18.00

presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi
Via Carlo Botta 19 Roma (Metro A Vittorio Emanuele – Metro B Colosseo)
Tel.: 0696049768
Mail: info@sentieriselvaggi.it

Quota di iscrizione: 205,00€

ISCRIVITI al workshop