Vai ai contenuti

MAKING SENSE: Netflix e Jonathan Demme a Sentieri Selvaggi

venerdì 4 ottobre alle 18.30 una doppia presentazione editoriale: L’arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV, il primo studio italiano sulla piattaforma di streaming che ha rivoluzionato il mercato, e Qualcosa di Travolgente – Il cinema di Jonathan Demme, il volume dedicato esclusivamente agli abbonati di SentieriSelvaggi21st.

Esce in libreria L’arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV, uno studio, il primo italiano, che si propone di affrontare il fenomeno della visione streaming dal punto di vista artistico e culturale, offrendo una raccolta di saggi accompagnati da studi di caso e schede interpretative dei film e delle serie più rilevanti. Un’analisi a tutto tondo della storia, delle strategie di crescita e dell’impatto culturale del colosso Netflix, guidata dalla redazione di Point Blank, grazie alla casa editrice il Menocchio.
Lo presentiamo il 4 ottobre alle h 18.30 da Sentieri Selvaggi, in via Carlo Botta 19 a Roma, con il curatore Matteo Berardini, insieme a Simone Emiliani, autore di Qualcosa di Travolgente – Il cinema di Jonathan Demme, il volume dedicato esclusivamente agli abbonati di SentieriSelvaggi21st.

Sarà dunque l’occasione per raccontare anche la raccolta di saggi curata da Emiliani, che ripercorre la sterminata attività, tra cinema, tv, videoclip, musica e documentari, di un cineasta inclassificabile e scomparso davvero troppo presto. Qualcosa di travolgente non è in vendita, ma è un regalo a chi si abbona al bimestrale cartaceo di Sentieri Selvaggi: venerdì 4 ottobre sarà possibile però sfogliare il libro, acquistare L’arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV, e ovviamente abbonarsi o accaparrarsi i singoli numeri di SentieriSelvaggi21st, di cui racconteremo l’ultima uscita, il n.3 dedicato al ritorno vitale del genere horror.

SAVE THE DATE

MAKING SENSE
Presentazione di L’arrivo del lupo. Netflix e la nuova TV + Qualcosa di travolgente – Il cinema di Jonathan Demme + SS21st n.3
Sentieri Selvaggi, via Carlo Botta 19 a Roma
venerdì 4 ottobre, h 18.30
INGRESSO GRATUITO