Stampa

Riduzione dialoghi per sottotitoli

Quando i cinefili più appassionati, o a volte il vasto pubblico,apprezzano il dialogo in italiano di un film straniero o riescono a seguirne il sottotitolaggio senza distogliere più di tanto lo sguardo dalle immagini, se ne attribuisce quasi sempre il merito alla bellezza del film stesso; è vero in parte, perché l'altra ragione per cui un film è apprezzabile, è dovuta al lavoro di chi traduce. E non tutti se ne accorgono...

L'obiettivo del corso è quello di scoprire un aspetto poco conosciuto ma molto creativo della professionedel traduttore, quello della traduzione di dialoghi destinati al doppiaggio o alla sottotitolazione di un film;la parte più divertente sarà, invece, scoprire le differenze di traduzione dalla lingua madre di alcune frasi di grandi film.

Il workshop di traduzione per sottotitolaggio ed adattamento dialoghi di Sentieri Selvaggi si incentra su due punti, la dimensione testuale - il vero e proprio testo scritto - dell'opera cinematografica e il lavoro di traduzione.

Il corso punta su una metodologia interattiva che sceglie come momento cardine le ore di laboratorio supportate da quelle di teoria: nella parte teorica verranno spiegati i principi fondamentali della traduzione, le regole della traduzione per ridurre il dialogo a sottotitolo; durante le ore di laboratorio i frequentanti lavoreranno direttamente sul testo da tradurre. Il corso utilizzerà la lingua inglese come lingua di partenza; è chiaro, però, che ci saranno riferimenti a metodi di traduzione da più lingue in generale.


I requisiti richiesti per frequentare il workshop sonouna buona conoscenza della lingua inglese ed una pur minima esperienza di traduzione. La passione per i film in lingua originale è requisito sottinteso...
Il materiale per le lezioni sarà fornito direttamente daldocente, sarà cura del frequentante portare unvocabolario inglese-italiano/italiano-inglese ad uso personale ed il proprio computer portatile.

Il workshop sarà utile per entrare più a fondo nel mondo della traduzione, esercitare le lingue in modo diretto, per esempio nell'utilizzo di frasi colloquiali, entrare in maniera pratica nella professione del traduttore di sottotitoli. Durante il corso ci sarà un momento in cui il docente suggerirà alcuni consigli per stilare un CV specifico per traduttori e ci sarà anche l’occasione per indicare alcune agenzie di traduzione.
 
PROGRAMMA DEL CORSO:
 

La traduzione filmica: tra regole e creatività.

Differenze tra sottotitolaggio e riduzione dei dialoghi di un film

Regole e segreti della traduzione per sottotitolaggio

Nozioni base sui software per la scrittura di sottotitoli

Informazioni pratiche sul mestiere del sottotitolatore

Visione guidata di sequenze di film finalizzate al sottotitolaggio

Parte laboratoriale:

Esercizi di traduzione a partire da scene di dialogo

Esercitazione di gruppo: verifica e confronto traduzioni

 

Docente: Sebastiano Cuscito

 

Strumenti richiesti per le esercitazioni:

- Computer portatile con porta USB

- cuffie o auricolari

- vocabolario italiano/inglese inglese/italiano (cartaceo o su cd-rom) oppure on line

La sala è dotata di rete wifi

 
Prossima edizione: sabato 3 e domenica 4 giugno 2017
 

GIORNI, ORARI E LUOGO:

Sabato, dalle 14.00 alle 20.00
Domenica,  dalle 10.00 alle 18.00

presso la Scuola di Cinema Sentieri Selvaggi
Via Carlo Botta 19 -  Roma (Metro A Vittorio Emanuele - Metro B Colosseo)
Telefono: 0696049768
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Quota Iscrizione: 
195,00€

ISCRIVITI QUI!



Joomla SEF URLs by Artio