Vai ai contenuti

Stefano Campus (DOCENTI)

Stefano Campus inizia prestissimo a muovere i primi passi come produttore da palco e come fonico live.
Segue anche la registrazione e il mastering di numerosi dischi di musica Jazz, Classica e Contemporanea.
Si appassiona di acustica ambientale curando numerosi interventi di correzione e rilevazioni fonometriche. Nel 1999 si diploma in Tecnica del Suono al Centro Sperimentale di Cinematografia e cura il suono di numerosi film per il cinema, fra cui: I Primi della Lista (2011) di Roan Johnson, Cavalli (2011) di Michele Rho, Notizie degli Scavi (2010) di Emidio Greco, Il Resto della Notte (2008) e Saimir (2003) di Francesco Munzi, Sonetaula (2007) di Salvatore Mereu, Fascisti su marte (2006) di Corrado Guzzanti, Rosso come il cielo (2004) di Cristiano Bortone, Palabras (2002) e Occidente (2000) di Corso Salani, Giro di lune tra terra e mare (1998) di G.M. Gaudino.
Alterna inoltre, viaggi e intense esperienze lavorative all’estero fra cui Australia, Spagna, Sud America e Stati Uniti.

Nel 2009 insegna Suono all’European Film College di Ebeltoft in Danimarca.

Per la Scuola di Sentieri Selvaggi è docente del nuovo corso di Ripresa Audio.