Stampa

CRITICA e GIORNALISMO CINEMATOGRAFICO



La specializzazione in critica cinematografica gode dello straordinario background che Sentieri selvaggi ha maturato in oltre venticinque anni di attività.

Questo percorso si fa forte della vitalità di una redazione che realizza uno dei principali siti di cinema italiani (www.sentieriselvaggi.it) un Magazine di approfondimento (Sentieri Selvaggi Magazine) e collane di libri ed e-book. Presente da sempre nei principali Festival di Cinema internazionali.

In questo caso lo Stage risulta essere davvero "perfetto": non solo si agisce all'interno di una realtà vivace e multiforme ma si viene seguiti, ancora con sguardo didattico, all'interno di quelle che sono le strategie di una realtà complessa e non sempre prevedibile che, oggi, si muove attraverso cinema, televisione e web.
 
LE ATTIVITÀ

La specializzazione prevede la partecipazione all'attività complessiva e professionale di Sentieri selvaggi: si scrivono testi, si elaborano interviste, si partecipa alle riunioni di redazione, si prende parte a Festival e a manifestazioni - Sentieri selvaggi copre, ovviamente, con propri collaboratori, tutte le maggiori manifestazioni in ambito cinematografico, televisivo, del web.

Questo significa che si sarà impegnati attivamente in redazione in modo da poter partecipare attivamente a quelle che sono le attività ordinarie e straordinarie di una rivista di cinema. A ciò si aggiungono gli incontri periodici con redattori, caporedattori, direttore della testata e direttore generale che, con taglio più marcatamente didattico, tendono a sciogliere dubbi e a chiarire strategie idonee per quelle che sono tutte le attività di una rivista di cinema "reale".
 
TEMPI, RITMI E ATTESTATO FINALE

È evidente che questo percorso di specializzazione gode di tempi che è possibile dilatare fino al semplice sovrapporsi di quella che è la vita reale e quotidiana della redazione: ciò significa, ovviamente, che le possibilità di fare esperienze, vere e concrete, sono illimitate. Più che non per le altre specializzazioni, è lo stesso studente a concertare, assieme alla direzione didattica, i giorni e gli orari di presenza in redazione.

Un attestato finale riporterà, comunque, la reale partecipazione, chiarificando tempi e competenze acquisite.

APPROFONDIMENTI TEORICI

Non obbligatori ma consigliati sono i corsi teorici sulla storia e il linguaggio del cinema, insieme a  quelli legati all’evoluzione del web e ai meccanismi produttivi per piattaforme diversificate.

 

Tali corsi fanno parte dell’offerta formativa UNICinema e si tengono da novembre a gennaio in fascia mattutina.

 

Completano la proposta didattica il workshop di Tecniche di ufficio stampa per il cinema e la due giorni full immersion sulla Critica, che offre una rapida ma intensa panoramica sull’evoluzione della professione del critico cinematografico e le sue caratteristiche oggi.

Corsi Unicinema:

Storie: storia del cinema

Linguaggi: grammatica del cinema, della televisione, del web

Prodotti: generi e format (tra cinema tv e web – editoria cartacea e digitale)

Scritture: saggistica e creativa

Internet: storia, culture, tecnologia e linguaggi della rete

+ Workshop Critica Cinematografica

+ Workshop Ufficio Stampa del Cinema

 
Settembre 2017 - giugno 2018

Quota iscrizione: 2.500,00€

INVIA LA DOMANDA DI AMMISSIONE
sarai ricontattato per un colloquio dalla nostra segreteria
 
Joomla SEF URLs by Artio