Vai ai contenuti

Progetti per le Scuole

GIRIAMO UN FILM A SCUOLA!

Girare un cortometraggio a scuola, scrivere una sceneggiatura, montare un piccolo film, utilizzare la telecamera, recitare, “leggere il cinema”: sono alcune delle proposte che Sentieri selvaggi offre alle scuole di ogni ordine e grado. Percorsi e laboratori per docenti e alunni, sempre molto pratici, accompagnati da una chiarezza espositiva garantita dai nostri docenti, che coniugano perfettamente esperienze sul campo e abilità didattiche.
È la Scuola di Cinema Sentieri selvaggi che si apre alle scuole.

La Scuola di Cinema Sentieri selvaggi è sempre stata molto attenta a utilizzare le strategie didattiche migliori, capaci di garantire ai propri allievi il massimo delle conoscenze e delle esperienze possibili. Quest’ottica ha reso preferenziale il nostro rapporto con la scuola tout court anche perché molti nostri collaboratori sono professori universitari ma anche insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado, professionisti che hanno unito utilmente il piacere e le competenze maturate in ambito cinematografico con la propria attività di docenti.
Sono queste conoscenze a spingerci, con piacere, a immaginare connubi tra la nostra scuola e le scuole, soprattutto con quelle che convivono sul nostro stesso territorio.

CHI SIAMO
Sentieri selvaggi è una realtà ventennale nella quale s’incrociano, s’intrecciano e traggono reciproca linfa vitale più anime e ogni anima è un’attività che, negli anni, si è coniugata alle altre: realtà realizzative e produttive si legano ad attività didattiche e a progetti realizzati ad hoc per enti e istituti pubblici e privati. La Scuola Sentieri selvaggi, in particolare, opera dal 1999 e dal 2000 è presente stabilmente a Roma con una sede che ha fatto capo a una realtà “storica” della Capitale (il Cineclub Detour in Via Urbana), fino al luglio del 2009. Oggi la Scuola ha sede in Via Carlo Botta, sempre nel quartiere Monti, dove da gennaio 2010 la Scuola può utilizzare un’area di oltre 180 mq per tutte le attività di formazione e produzione.

La Scuola è legata indissolubilmente alla rivista – dalla quale ha acquisito nome e background – e i corsi, proposti ad allievi italiani e stranieri, coprono i grossi nuclei tematici del “fare cinema”: regia, sceneggiatura, recitazione, montaggio, fotografia e ripresa, produzione, documentario, spot e videoclip – tutti corsi ormai più volte sperimentati, ai quali sono andati via via aggiungendosi tutta una serie di workshop “full immersion” di approfondimento specifico e mirato.

L’attività didattica di questa scuola si sostanzia anche attraverso i riconoscimenti (“crediti”) che molte cattedre universitarie attribuiscono ai corsi di Sentieri selvaggi e alle richieste di laboratori “extra moenia” come quelli progettati e realizzati in varie parti d’Italia che ora sono diventati un progetto vero e proprio, “Sentieri selvaggi in tour”, che ha già attraversato città come Torino, Udine, Spoleto, Matera, Lecce, Ischia, Sorrento, Reggio Calabria, Pompei, Farnetella, in provincia di Arezzo, e ora anche Senigallia, Taranto, Palermo, Gioia del Colle, Benevento e Bolzano.PROGETTI PER I DOCENTI

PROGETTI PER GLI ALUNNI


SEDE e RECAPITI

La sede operativa di Sentieri selvaggi è a Roma, in Via Carlo Botta 19, a quattro passi da Via Merulana.
Potete consultare il sito della scuola (www.scuolasentieriselvaggi.it) o quello della rivista (www.sentieriselvaggi.it).

Per informazioni: info@sentieriselvaggi.it
Tel. 06 96049768

COSTI, PROGRAMMI, INFORMAZIONI, ALTRO
A chiusura delle brevi presentazioni dei corsi, in modo chiaro, trovate sempre l’indicazione dei costi (comprensivi, ove necessario, dei costi di noleggio degli strumenti di ripresa e montaggio).
Per avere programmi dettagliati (con obiettivi, finalità, strategie, argomenti, programmi step by step) o per immaginare assieme altri percorsi, basta contattarci.