Stampa

STORIE: storia del cinema

Corso della Prima Annualità di UNICinema


 

STORIE: Storia del Cinema


Docenti:

Pietro Masciullo, Fabiana Proietti



La storia del cinema non è mai lineare ma fatta di accavallamenti, di forti spinte sincroniche che manifestano uno sviluppo complesso. L'obiettivo del corso è quello di illuminare i vari decenni – dal cinema delle origini di fine Ottocento e primo Novecento alla digitalizzazione degli anni Duemila – analizzando le invenzioni e i movimenti che li hanno caratterizzati. Eventi decisivi come il passaggio dal muto al sonoro, l’esplosione del technicolor, la nascita e la crisi dello Studio System parallelamente alla nascita di Neorealismo e Nouvelle Vague, saranno trattati confrontando costantemente l’universo europeo con quello americano e i rispettivi orizzonti storici, sociali e culturali per offrire un bagaglio critico che sappia interrogare fenomeni ormai storicizzati e quelli in divenire.

 

Programma:

  • Il pre-cinema e i grandi padri del linguaggio Lumiere, Méliès, Griffith, Porter
  • Anni ‘20 – Espressionismo tedesco e sovietico
  • Anni ‘30 – Il Realismo Poetico francese e la Screwball Comedy americana
  • Anni ‘40 – Il cinema durante la Seconda Guerra Mondiale: il Noir americano e il Neorealismo italiano
  • Anni ‘50 – La codificazione dei generi: Mélo e Musical e la grande autorialità europea (Antonioni, Fellini, Visconti)
  • Anni ‘60 – Nouvelle Vague europea / Il crollo degli Studios e i prodromi della New Hollywood (Aldrich, Penn, Peckinpah, Lumet) e la nascita dei B movies
  • Anni ‘70 – New Hollywood e il cinema di genere italiano (poliziottesco/spaghetti)
  • Anni ‘80 – La nascita del cinema postmoderno e il cinema reaganiano. Accenni al cinema di Hong Kong
  • Anni ‘90 – Nuove ondate: le Nouvelle Vague asiatiche e il Dogma 95. La rilettura dei generi in Lynch, Tarantino e i Coen
  • Anni 2000 – Il cinema digitale da Matrix ad Avatar



Joomla SEF URLs by Artio