Vai ai contenuti

24 maggio: Cinema senza cinema – SS Magazine 31 e Westworld

In occasione di due uscite complementari – il n. 31 del Sentieri Selvaggi Magazine, dedicato al tema Cinema senza cinema e il volume Nel labirinto di Westworld, curato dalla redazione di Point Blank – ragioniamo sugli universi ormai espansi della narrazione per immagini.

Giovedì 24 maggio alle ore 19.45 Carlo Valeri e Aldo Spiniello, co-direttori del magazine, in compagnia di Matteo Berardini, direttore della rivista Point Blank e curatore del volume, e Lucia Pasquini della casa editrice Intrecci, ragioneranno sulle nuove forme del cinema senza cinema, in una tavola rotonda aperta al pubblico e moderata da Sergio Sozzo, direttore di www.sentieriselvaggi.it, all’interno del ciclo di eventi dedicato alla ricorrenza di #SentieriSelvaggi30


NEL LABIRINTO DI WESTWORLD

a cura di Matteo Berardini e della redazione di Point Blank

Nel labirinto di Westworld, una guida rapida ma completa alla prima stagione della fortunata serie HBO a opera della redazione di Point Blank, rivista di cinema online, che con questo libro fa il suo debutto nel mondo della carta stampata grazie alla casa editrice il Menocchio.
Il libro, in uscita il 24 maggio e disponibile anche in eBook, analizza e ripercorre la prima stagione della fortunata serie TV della HBO, in onda in Italia su Sky Atlantic, e ne sviscera i misteri, l’impatto sul pubblico e sulla storia della televisione, confrontandone il successo con altri prodotti come Il trono di spade.

Dall’Introduzione: «Nel terreno della fantascienza il confine tra verità e finzione si configura spesso come una barriera fragile, un limite ambiguo in cui ciò che è e ciò che sembra si mescolano in un’atmosfera di profonda incertezza. Ma tra realtà e irrealtà non vige certo un rapporto di esclusiva opposizione, specie se entriamo nel campo dell’invenzione, della finzione intesa come creazione artistica atta a plasmare un mondo “altro”. Sono infinite le traiettorie del pensiero che nascono dal fatto che la finzione può nascondere in sé un principio di realtà, perché il regno del falso è da sempre il luogo in cui si afferma l’identità più profonda dell’essere».

Nel labirinto di Westworld è il primo titolo della serie CUT, a cura di Matteo Berardini (direttore della rivista online Point Blank) e della rinnovata casa editrice il Menocchio, finalmente alle prese con le edizioni cartacee grazie al legame con Intrecci Edizioni. La serie, promossa dall’Associazione Culturale “Doppio Sogno”, intende seguire un percorso di ri-letture dei prodotti cinematografici e televisivi contemporanei, e proseguirà con nuovi titoli.

Per arrivare preparati:
Link al Free Download del Sentieri Selvaggi Magazine

GIOVEDI 24 MAGGIO ORE 19.45
ROMA, VIA CARLO BOTTA 19
INGRESSO LIBERO